Siamo ciò che comunichiamo

Dopo avere scritto della riflessione che ha scaturito uno degli interventi del Festival dei Diritti Umani, mi sembra doveroso tirare le fila anche del Festival Della Comunicazione Non Ostile.

L’ospite di questo festival, di cui potete trovare gli interventi sul loro Canale Youtube , è Parole O_stili è un’associazione no-profit nata nel 2016 che si occupa di promuovere la comunicazione non ostile in contesti educativi ma soprattutto in rete. Personalmente ho seguito dal vivo due eventi:

Quello che i giornalisti hanno deciso di raccontare e cosa no durante la pandemia

E La Comunicazione della Chiesa ai tempi del Covid 19

Ho trovato entrambi super interessanti anche grazie al continuo scambio con ospiti più o meno noti.

Il primo intervento parla di ciò che la Stampa ci ha comunicato in questi mesi, dell’importanza del cercare una fonte infatti troverete che gli esperti parlano di quale sia il percorso che devono fare per accettarsi della veridicità di esse, certo nel loro caso, ovviamente come abbiamo avuto modo di notare hanno preferito darci solo notizie senza fonti e creandoci ancora più ansia.

L’intervento sulla Chiesa mi è piaciuto molto perché son stati proprio alcuni parroci a parlare dell’evoluzione degli accordi tra stato e Cei e di come le Chiese si siano convertite a pod cast, video e videochiamate per stare vicino ai proprio fedeli.

Voi quali interventi del festival avete seguito?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: